Home Store Chi siamo Pillole Gratis Collaborazioni Corso Gratuito Login

Come applicare uno specifico colore in Photoshop (seconda tecnica)

Come saprete già, per raggiungere un determinato risultato con Photoshop, esistono innumerevoli tecniche utilizzabili. Oggi parliamo di una seconda tecnica particolarmente utile per modificare le tonalità di una determinata area.

Se vi siete persi la prima tecnica, che prevede l'impiego della mappa sfumatura, la potrete trovare da qui. Oggi invece vedremo uno strumento differente, ma altrettanto performante e adatto a modificare i colori.

Avete mai letto "La Mucca Viola" di Seth Golding? Se non lo avete ancora fatto vi invito vivamente a leggere questo incredibile libro, in quanto è un pilastro della comunicazione e nel marketing, vi permetterà di aprire gli occhi sulla realtà che vi circonda, e di riflettere molto anche su come rendere la vostra attività professionale, eccezionale.

Adesso vi chiederete,  e questo cosa c'entra? Se pensate al noto marchio di cioccolata,  la loro mucca viola li ha portati a distinguersi dal mercato. Sì ma quindi? Cosa c’entra la mucca viola con Photoshop? Ebbene, oggi vorrei mostrarvi come realizzare la vostra mucca viola, come simbolo di buon auspicio, per cui, andremo a cambiarle colore e passeremo da un anonimo marrone ad un vibrante e sorprendente viola.

Ma non voglio utilizzare un viola qualunque, voglio essere ancora più specifica e per fare questo vorrei andare selezionare un colore specifico, come se andassi a rappresentare effettivamente un brand, per cui andiamo su http://brandcolors.net/ che è un sito all’interno del quale è possibile trovare tutte le combinazioni di colori che rappresentano i brand più famosi, come Adidas, Behance e Deliveroo per citarne alcuni. Questo è un sito frequentato prevalentemente da grafici e sviluppatori web e da oggi, chissà magari anche da noi fotografi o post produttori, qualora ne avessimo bisogno. Come potrai notare le politiche di comunicazione e branding delle varie aziende sono le più disparate, in quanto alcune adottano un solo colore, come Airbnb, ed altre molteplici, come ad esempio Airbus.

Diamo un'occhiata ai colori di Instagram, già che parliamo di questo social network, vi ricordo che se siete interessati a conoscere meglio il mio lavoro, potrete trovarmi a @azzurrapiccardiMa torniamo a noi, selezioniamo da http://brandcolors.net/ la tinta di riferimento, ovvero quella che andrà a sostituire il colore esistente nella foto. Prendiamo come riferimento il terzo colore, un bel viola, supponiamo che voglia far diventare la nostra mucca esattamente così, di questa tinta viola. 

Clicco su Instagram, a questo punto si apre la riga dei colori che vengono visualizzati più ampi, all’interno dei quali è mostrato il codice esadecimale, il codice che sta ad indicare la tonalità e che è 833ab4, teniamolo a mente, o scrivetelo se pensate di non ricordarlo, e passiamo a Photoshop.

Come vedete qui ho una fotografia con una coppia di mucche alle quali, come abbiamo detto, vogliamo modificare il manto marrone e renderlo viola. Per fare questo per prima cosa riportiamo in un livello vuoto il colore che abbiamo selezionato prima. Quindi facciamo un riquadro selezioniamo il secchiello nel quale andiamo ad inserire il codice del nostro colore (833ab4), e riempiamolo.

A questo punto dobbiamo andare ad estrapolare il colore medio del manto delle mucche. Con lo strumento selezione facciamo un riquadro sul manto prendendo in considerazione un'area abbastanza uniforme e la duplichiamo, premendo cmd+j per Mac o Ctrl+j per Win. Adesso è necessario fare una media del colore di questa zona, per cui andiamo su: Filtro >  Sfocatura > Media. Affianchiamo il colore ottenuto al nostro viola e selezioniamo il livello di regolazione Tinta/Saturazione, dove qui andiamo ad indicare a Photoshop i colori su cui dovrà andare a lavorare. Per cui selezioniamo il colore rosso, che è il colore predominante nella nostra modifica.

Successivamente andiamo a ridefinire questa selezione prendendo il contagocce e clicchiamo sul colore stesso del manto della mucca. Una volta fatto questo iniziamo ad applicare il nostro colore viola, dove qui, avendo come riferimento il campione viola andiamo tranquillamente a ricercare esattamente quella determinata tinta, modificando colore, saturazione e luminosità.

Se ci accorgiamo che la selezione non è eseguita perfettamente non ci preoccupiamo in questo momento perché andremo a rifinirla successivamente.

Al momento in cui raggiungiamo la tinta che ci eravamo prefissati, andiamo a rifinire la selezione. Questa può essere fatta in 3 modi, che dovrebbero essere eseguiti in maniera propedeutica:

1 - attraverso il livello di regolazione all’interno del canale, che ora è diventato  personalizzato, sulle tonalità rosse, se questo non dovesse bastare;

2 - selezioniamo il livello originale della foto andiamo su: Selezione > Rage colori e andiamo a selezionare in maniera più accurata il colore del manto, cercando di campionare più volte (con il contagocce che somma le tonalità), in modo da far acquisire quanti più varianti di marrone possibile e poi aggiustando con Tolleranza. Una volta che mi ritengo soddisfatta della selezione premo ok. A questo punto, con la selezione attiva, torno sul livello di regolazione, vado ad invertire la selezione, premendo cmd+shift +I per Mac o cntrl+shift+I per Win e mascheriamo la zona che non vogliamo vedere.

 

3- Se ancora la selezione non è perfetta la si può ultimare utilizzando il pennello con una punta morbida e liscia ad una opacità del 20-30%, dove andiamo a rifinire tutti quei punti critici rendendoli quanto più reali possibili, se di ralità qui si può parlare.

Mi auguro che questa tecnica per modificare il colore in post produzione vi sia utile nel vostro flusso di lavoro in Photoshop. Se avete domante, suggerimenti, argomenti che vi piacerebbe che trattassi oppure vi fa piacere farmi sapere come vi siete trovati con questa tecnica, commentate qui sotto.

 

Azzurra Piccardi

 

Se vuoi portare la tua fotografia di beauty e moda ad un livello più elevato, questo è il video corso che fa per te: PHOTOSHOP MASTERED, eMaster di specializzazione in post produzione per immagini beauty e moda. ANCORA PER POCO TEMPO IN PROMO AL 50%! Maggiori info da qui.

Close

50% Complete

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per seguire la nostra formazione gratuita, le novità sui corsi che stiamo lanciando, aggiornamenti e curiosità dall'industria della fotografia.