Super offerta! --> PHOTOSHOP MASTERED --> High End Retouching Workflow per beauty e moda
Home Store My Library About Us Blog Submission Free education Login

Vuoi aumentare le vendite? Anima le tue foto!

Un contenuto visivo animato attrae molto di più di uno statico, questo discorso vale in generale ma ancora di più quando si parla di social network, Instagram nello specifico.  Al giorno d'oggi se vogliamo attrarre l'attenzione sui nostri lavori, aumentare l'engagement e conseguentemente possibili clienti e followers è necessario stare al passo con i tempi e cercare soluzioni innovative per mettere in mostra le nostre immagini. Infatti è incredibilmente difficile catturare l'attenzione del pubblico online, ma le immagini animate ci vengono in aiuto per coinvolgere i clienti e per creare storytelling sorprendenti, offrendo allo stesso tempo risultati superiori rispetto alle immagini fisse.

 

Per questo motivo abbiamo deciso di realizzare un articolo su come animare le fotografie in modo professionale e in pochi minuti. Questa volta non vogliamo utilizzare Photoshop per modificare l'immagine ma invece vogliamo parlavi di un paio di applicazioni nelle quali ci siamo imbattuti recentemente e che meritano la nostra attenzione, la prima è dedicata per i sistemi operativi Mac OS e l'altra per windows.

Vogliamo infatti parlarvi di Cinemagraph Pro di Flixel (per Mac) e di  Photo Mirage di Corel (per Win) entrambi i software sono dedicati per la realizzazione di animazioni fotografiche e utilizzati nello specifico per creare cinemagraphs (fotografie in movimento).

Vediamo le differenze tra i vari software, iniziando da Cinemagraph Pro, applicazione vincitrice del Apple Design Award 2014. Tale programma permette di trasformare lo storytelling visivo, in quanto consente ai creatori di ridefinire il contenuto visivo, attraverso l'animazione fotografica. Ha funzionalità avanzate, una procedura semplificata e ciò rende la creazione di cinemagraph divertente, facile e veloce.

Le "fotografie animate" create con Cinemagraph Pro disponibile solo per macOS sono basate su video, ovvero la realizzazione inizia da un contenuto in movimento. La qualità video importata sarà poi la qualità video esportata, il software supporta anche il 4K. Questo strumento fa risparmiare tempo e porta l'intero processo di creazione delle immagini in movimento in un'unica area di lavoro. La semplicità e l'intuitività del suo funzionamento è disarmante: importa il video, ritaglia la clip, seleziona il fermo immagine e dipingi sull'immagine fissa per rivelare il movimento desiderato. Semplice e davvero veloce.

 

All'interno del programma è possibile anche definire l'aspetto del finale del cinemagraph, attraverso le regolazioni avanzate del colore, come correzione del colore, luci, ombre, temperatura e altri controlli e ciò renderà il tuo cinemagraph davvero unico. In aggiunta, l'applicazione offre la possibilità di personalizzare l'immagine in movimento con dei preset di regolazione colore, in modo da poter risparmiare tempo. 

Altro strumento di grande utilità è il fatto di poter ritagliare, ruotare, capovolgere o raddrizzare il file in modo tale da poter essere condivisibile su tutto il web, dai social alla pubblicità digitale, in modo che vengano visualizzati perfettamente ovunque. Il file di output è in formato MP4 per questo la condivisione è decisamente fluida. Inoltre Flixel offre una galleria su cui poter salvare i tuoi file e dalla quale è possibile facilmente incorporare i tuoi cinemagraph su siti Web e blog.

La bella notizia è che se volte acquistare Cinemagraph Pro ho uno sconto per voi del 10% utilizzando il codice AZZURRA10

 

Gli utenti Windows  invece potranno usare Photo Mirage  per realizzare stupende Cinemagraphs in modo semplice e veloce. Il funzionamento di questo software è inverso rispetto a Cinemagraph Pro di Flixel, in quanto questa applicazione parte dall'immagine per poi animarla in seguito. Più veloce, è vero, ma il suo prodotto finale risulta un po' più approssimativo.

Ad ogni modo, in molti casi è possibile ottenere risultati impressionanti in meno di cinque minuti. La quantità di regolazioni richieste per ottenere ciò che si desidera dipende dall'immagine e dalla tua esperienza con l'utilizzo del software, il quale è decisamente intuitivo e semplice da utilizzare. Le fotografie con uno sfondo semplice sono solitamente più facili da animare, invece le immagini in cui si desidera un movimento specifico (come animare una scala mobile ad esempio) richiedono più tempo e precisione.

Nonostante ciò, normalmente, attraverso alcuni clic si trascinano le frecce di movimento nella direzione in cui si desidera spostare l'immagine, poi si tracciano i punti di ancoraggio attorno alle aree che si desidera mantenere ferme e infine si regola la velocità desiderata con un semplice controllo del cursore, et voilà, potrai vedere la tua immagine prendere vita attraverso un'anteprima!

Adesso la foto è pronta per essere condivisa su social media, email o web. L'esportazione è facile, scegli l'opzione di esportazione personalizzata per controllare le dimensioni, la durata dell'animazione, la qualità e altro e il canale di condivisione, tra cui puoi trovare Instagram, YouTube, Facebook, Vimeo, Flickr, Twitter, Pinterest, Snapchat, Google Foto,  SmugMug e l'email.

Photo Mirage supporta un'ampia selezione di formati di input che semplificano l'animazione di qualsiasi foto e potrai scegliere tra i più popolari tipi di file video e di immagini durante il salvataggio, così la tua animazione fotografica può essere riprodotta praticamente ovunque. Goditi il prodotto finale ad una risoluzione di 60 fotogrammi al secondo ad altissima definizione con supporto per 4K. I formati supportati di input sono JPEG, GIF, PNG, BMP, TIFF o RAW e invece di output WMV, MP4 o GIF.

Iniziare ad utilizzare il software è semplice e veloce, vedrai, diventerai in poco tempo un vero esperto. Avviando Photo Mirage riceverai immediatamente la guida di benvenuto ricca di utili video tutorial e di altri contenuti didattici. Ad ogni modo faremo in futuro alcuni video tutorial a riguardo per spiegare nel dettaglio il suo funzionamento.  Se invece, vuoi iniziare subito a creare, trascina semplicemente la tua immagine nell'area di lavoro di Photo Mirage e sei pronto per scatenare la tua fantasia!

Oggigiorno i fotografi devono rimanere competitivi e le immagini in movimento sono nuovi prodotti e servizi con cui deliziare i clienti. Sono un prodotto straordinario che farà crescere la tua attività. Per cui ti suggeriamo di utilizzare Cinemagraph Pro o Photo Mirage per creare cinemagraphs che faranno risaltare il tuo lavoro e crescere la tua azienda. 

Speriamo che questo articolo ti abbia ispirato e che ti porti a scatenare tutta la tua inventiva e ti sproni a creare incredibili e sorprendenti immagini in movimento.

Requisiti di sistema per Cinemagraph Pro:

  • macOS 10.12.2 Sierra or later, 4GB of RAM (8GB recommended for 4K),
  • Metal-capable graphics card (Macs from 2012 or later), 
  • 256MB of VRAM (1GB recommended for 4K),
  • 1GB of disk space.

Requisiti di sistema per Photo Mirage:

  • Sistema operativo
    Windows 10, Windows 8 / 8.1, Windows 7 con l'ultimo service pack (edizioni a 64-bit o 32-bit)
  • Processore
    Processore Intel Core i3 o AMD A4 3.0 GHz o più veloce
    Intel Core i5 / i7 o AMD Athlon A10 o superiore per supporto uscita Full HD / 4K
  • Memoria
    2 GB di RAM (4 GB consigliati per l'anteprima di progetto 2K / 4K e supporto di output)
  • Disco rigido
    Sono richiesti 500 MB di spazio disponibile su disco rigido (consigliato 1 GB)
  • Display
    Risoluzione 1280 x 768 con display a colori a 16 bit (risoluzione 1366 x 768 con display a colori a 24 bit o superiore consigliato)
    Fino a 250 DPI supportati con display a risoluzione appropriata
  • Driver
    Adattatore video compatibile DirectX 9 o superiore con il driver più recente
  • Internet
    Internet Explorer versione 10 o successiva
    Connessione Internet richiesta per funzionalità online e video tutorial

 

 

Azzurra Piccardi 

Close

50% Complete

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per seguire la nostra formazione gratuita, le novità sui corsi che stiamo lanciando, aggiornamenti e curiosità dall'industria della fotografia.