Home Corsi Chi siamo Pillole Gratis Collaborazioni Corso Gratuito Login

Fare belle foto non basta per diventare un fotografo professionista

Dove vuoi arrivare?

Tutto parte da qui. Poniti innanzitutto questa domanda se vuoi che la fotografia da hobby diventi la tua professione a tempo pieno.

La seconda domanda che dovresti porti è "Perché?" vuoi farlo.

Non basta saper fare belle immagini per diventare fotografo professionista.

E' importante anche pianificare il tuo tragitto.

Contraddistinguiti per l’unicità dei tuoi scatti partendo dalla scelta del soggetto. Se non hai chiara l’idea di dove vuoi arrivare non arriverai mai, purtroppo.

Se diventare un fotografo professionista é più di un sogno e sai di essere destinato a questo lavoro sei nel posto giusto.

Imagery Academy è pronta a darti piccoli validi suggerimenti, sta a te sporcarti le mani:

 

Suggerimento 1: Sviluppa il tuo segmento fotografico:

Sviluppa un’area di competenza, un tipo di fotografia per il quale sarai famoso. Scegli il soggetto dei tuoi scatti. Fotografie commerciali, ritratti di famiglia, paesaggi o semplicemente automobili o still life. Non è importante cosa (anche se ti devi sempre assicurare che vi sia una nicchia interessata a questo business), ma soprattutto è importante il come.

Scegli quello che più ti ispira e produca il massimo delle tue prestazioni.

Definisci la tua identità fotografica.

 

Suggerimento 2: Crea un portfolio di spicco

Il portfolio è il tuo biglietto da visita, ogni dettaglio non può essere casuale. La bellezza di un portfolio deve dare ai tuoi possibili futuri clienti una chiara idea di chi sei come fotografo e creativo e di cosa ti occupi.

Sebbene possa essere allettante inserire tutto ciò che hai fatto di recente in un portfoglio, ti consigliamo vivamente di essere selettivo. Includi solo progetti ed esempi rappresentativi del tipo di lavoro freelance che desideri svolgere e se hai la possibilità di farlo porta sempre con te una copia cartacea.

Scegli una soluzione preziosa per il cartaceo, che sia in grado di stupire il tuo potenziale cliente.

Usa il tuo portfolio come fiore all'occhiello per vendere il tuo lavoro a potenziali clienti.  Scoprirai rapidamente che il tipo di lavoro che mostri spesso si traduce in richieste simili per progetti futuri.

 

Suggerimento 3: Dai vita al tuo brand (personale o aziendale)

Avrai sicuramente bisogno di un forte brand personale e/o aziendale (dipende da come hai deciso di presentarti nel mondo professionale) per diventare un fotografo di successo. Acquista un dominio, crea un indirizzo email e stabilisci una presenza online come fotografo.

È fondamentale.

Mentre svolgi questo lavoro chiamato brand positioning (che contempla anche molti altri passaggi di cui parleremo in futuro), valuta se intendi fare un lavoro freelance con il tuo nome (personal brand) o creare un nome aziendale (brand). Spesso un forte marchio personale puó crescere e contribuire anche ad un nome o un marchio aziendale.

 

Suggerimento 4: Avere un sito web è importante

Se vuoi che i tuoi clienti e potenziali clienti abbiano un posto speciale in cui possono andare per vivere un'esperienza davvero coinvolgente del tuo marchio, un sito web dedicato è l'unico modo per farlo.

Pensa a come ti cercheranno i nuovi clienti, con molta probabilità attraverso una ricerca su Google.

Una forte presenza online ti dà credibilità come fotografo e ti rende "reale" per i potenziali clienti, oltre a fornire un punto di contatto con loro.

 

Suggerimento 5: Crea un piano aziendale

Gran parte del lavoro per diventare un fotografo professionista, non è affatto creativo. E' infatti importante avere una solida base aziendale per facilitare il tuo successo futuro. Devi pensare al salario, alle tasse, agli investimenti e alle spese.

L’obiettivo è vivere di questo lavoro giusto?

Allora la domanda giusta da porsi dovrebbe essere: "Di quanto reddito hai bisogno per farlo funzionare?" Contemplando tasse, iva, salario, spese e investimenti?

Individua una tariffa oraria o a progetto. Creando obiettivi misurabili per aiutarti a capire se il tuo piano può funzionare, e sii pronto con un piano di riserva se quello che ti eri prefissato non dovesse rispecchiare le tue aspettative.

 

Suggerimento 6: Inizia ad acquisire clienti e coltiva le reti giuste

A piccoli passi puoi arrivare in alto. I primi clienti e progetti potrebbero richiedere più tempo o lavoro di quanto pensi. Dalle riunioni alle revisioni per capire di cosa ha bisogno esattamente un cliente, devi concederti tutto il tempo per avere successo.

Più avanti, avrai un'idea di quanto impiegano determinati progetti e dove puoi concentrarti per fare più soldi e ottenere a pieno la tua realizzazione creativa.

Includere contatti presso agenzie inoltre ti aiuterà a sviluppare connessioni forti, a generare il giusto tipo di attività e ad evitare eventuali clienti problematici o progetti che non sono adatti a te e al tuo stile.

 

Suggerimento 7: Crea una base di clienti diversificata

Non passare tutto il tuo tempo da freelance a lavorare per un cliente, agenzia o su un solo tipo di progetto. Non sai mai quando quell'affare potrebbe finire.

Il mix ideale?

  • Alcuni clienti abituali con esigenze prevedibili e che sei abituato a gestire
  • Un paio di grandi progetti che accrescano la tua creatività ed esperienza
  • Collaborazioni con agenzie 

La creazione di una rete di riferimento può funzionare reciprocamente quando altri liberi professionisti ti rimandano i clienti.

A tua volta indirizza clienti ad altri fotografi di cui esclusivamente ti fidi. La creazione di una rete di riferimento a cui inviare i clienti è importante per la tua reputazione.

 

Suggerimento 8: La specializzazione potrebbe anche essere la chiave

Sebbene sia positivo avere un mix di clienti e progetti, alcuni freelance possono trarre vantaggio dalla specializzazione.

Pensa a qualcosa per cui ci sia una forte domanda e non molte persone a soddisfarla...

Potresti trovare proprio lì il tuo successo. Sicuramente per raggiungere i tuoi obiettivi dovrai correre dei rischi, ma ricorda di non rischiare mai nulla che alla fine impedisca il conseguimento del tuo prossimo obiettivo.

Se vuoi entrare in un mercato di nicchia, fallo con consapevolezza e poniti le seguenti domande:

  • C'è abbastanza lavoro per supportare la tua attività?
  • Puoi lavorare in modo efficiente ed efficace in questo settore?
  • C'è una forte domanda per il prodotto, il servizio o la tecnica di produzione in cui sei specializzato?

Con decisioni ponderate, una forte determinazione, volontà e sacrificio puoi mirare dritto al traguardo.

Devi volerlo più di ogni altra cosa. 

 

Suggerimento 9: Armati di pazienza e credi in te stesso

Le tue prime porte non si apriranno facilmente. Il mondo della fotografia è molto competitivo. Ma la qualità delle tue immagini ti aiuteranno ad uscire dalla massa.

Dovrai essere paziente. Sii ambiziosamente paziente.

Non esiste una data prefissata in cui il tuo obiettivo sarà raggiunto. Non scoraggiarti, fai in modo che ogni minuto di ogni giorno conti per ottenere ciò che desideri di più. Avere il coraggio di provare sempre qualcosa di nuovo, di affrontare sfide difficili, questo è ciò che serve per far si che accadano grandi cose con la tua fotografia. Abbi fiducia in te stesso. Esci dalla tua zona di comfort e sogna l’impossibile.

 

Suggerimento 10: Non lasciarti scappare l’opportunità

Impara a riconoscere le opportunità per far progredire te stesso e il tuo lavoro. Sfortunatamente devi decidere da solo se un’opportunità è utile o meno, ma se decidi di provarci fallo fino in fondo. Non sai mai dove potrebbe portarti. Potrebbe essere un flop, potrebbe anche rivelarsi la svolta della vita.

Se vuoi lavorare a tempo pieno nel mondo della fotografia ricorda che il successo si trova in momenti diversi e con risultati diversi.

Pensa in grande ma tenendo sempre i piedi ben saldi a terra.

Potrebbe non accadere rapidamente (quasi sicuramente) e potrebbe non essere esattamente quello che avevi inizialmente pianificato, ad ogni modo la sola cosa che conta non è esattamente il traguardo (comunque lì dobbiamo arrivarci), ma le persone che diventiamo quando lo raggiungiamo.

Se questo è il tuo mondo e vuoi accrescere maggiormente la tua tecnica e creatività fotografica Imagery Academy, fondato da Azzurra Piccardi, ha pensato ad un format di formazione speciale chiamata FTG (Formazione Temporanea Gratuita) studiato appositamente per te.

Ti aspettiamo ogni settimana nelle nostre dirette live (che potrai seguire nel nostro gruppo Imagery Academy Inner Circle, sulla pagine ufficiali Facebook di Azzurra Piccardi e Imagery Academy e su Youtube), dirette che avranno un accesso temporaneo.

Infatti, una volta terminata la live, i video saranno fruibili:

  • nelle pagine Facebook ancora per un ora,
  • nel gruppo "Imagery Academy Inner Circle" per ulteriori 4 ore,
  • mentre su Youtube non sarà possibile rivederli.  

Durante queste lezioni affrontiamo le tematiche più disparate in modo da aiutarvi e supportarvi durante il vostro percorso di crescita fotografica. 

Studia, impara le tecniche di più alto livello, scopri la magia e i segreti dal set.

E se hai domande non esitare a contattarci!

You deserve to shine.

Ti aspettiamo.

 

Elisabetta Ferri

Close

50% Complete

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per seguire la nostra formazione gratuita, le novità sui corsi che stiamo lanciando, aggiornamenti e curiosità dall'industria della fotografia.